Sport

L’indizio social, la Puteolana ha preso Raucci

L’ex attaccante e operatore di mercato Luigi Romano, puteolano doc, “fa una storia” e così la nostra “squadra” sport si mette all’opera. Già, la firma a cui si riferisce Romano nella sua storia-social riguarda la Puteolana, fanalino di coda del girone H di serie D che non ha assolutamente voglia di mollare la “mission impossible” della permanenza nella massima categoria dilettantistica, la “quarta serie” del pallone tricolore. Così, dopo il trittico di rinforzi della scorsa settimana, la famiglia Di Costanzo piazza un altro “colpo” per il Marra Bis, dopo l’intermezzo a mercato aperto con Campilongo al timone dei Diavoli Rossi.

Ecco così che contro il Molfetta (tagliando d’ingresso a 4 euro, domenica alle 14.30) sarà a disposizione dello staff tecnico anche il quarto arrivo sul mercato degli svincolati. Si tratta del terzino sinistro della classe 1997 Ferdinando Raucci, ex San Giorgio e Paternò, che Romano ha voluto fortemente portare a Pozzuoli, con cui ha osservato il match con il Nardò al Conte (ultima della mini era Campilongo). Napoletano, ha mosso i primi passi calcistici tra Primavera dell’Avellino e del Siena. Nelle prossime ore la Puteolana ufficialzzerà l’operazione attraverso i canali social ufficiali.

AGENDA GRANATA VERSO IL MOLFETTA. – L’Asd Puteolana 1902 comunica agli organi di stampa che sabato 21 gennaio alle ore 12:15, alla vigilia del turno di campionato con il Molfetta, presso la sala stampa dello stadio ‘Domenico Conte’ di Arco Felice si svolgerà la conferenza stampa presieduta da Nicolas Grieco.

Successivamente la conferenza sarà pubblicata sulle piattaforme social della società. Gli organi di stampa pertanto sono pregati di comunicare la loro presenza mezzo mail al seguente indirizzo: [email protected]

Lamberti okei in rappresentativa. Domenico Lamberti, NOVANTA MINUTI IN CAMPO nell’amichevole con la maglia della Rappresentativa Serie D e vittoria 1-0.

Tag

Articoli Recenti

Ultime Notizie
Close
Back to top button
Close

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.