AttualitàComuni FlegreiPozzuoliPrimo Piano

Le associazioni scendono in campo per ripulire la scogliera di “dietro ai blocchi” – LE FOTO

Sono stati tantissimi i giovani, che nella giornata di sabato sono stati impegnati nella pulizia della scogliera di via Napoli, nella zona conosciuta come di “dietro ai blocchi”. Ad organizzare l’iniziativa le associazioni PuteColi, Aret e Blocc, Earth in Emergency e Tuenda – Area Flegrea.

“Le ultime due settimane ci hanno visti impegnati nell’organizzazione dell’evento di ieri insieme alle altre associazioni, tanti confronti e pochi disaccordi, eravamo tutti sulla stessa lunghezza d’onda – dicono dall’associazione PuteColi. A conferma di quanto appena detto, c’è il fatto che quello che quanto fatto ieri ha lanciato un messaggio importantissimo al nostro territorio: da questo momento in poi non si parla più, si agisce e agiremo sempre e solo per il bene del territorio. Ora giunge il momento dei ringraziamenti, noi come #putecoli ci teniamo a ringraziare le associazioni Aret e Blocc, Earth in Emergency e Tuenda – Area Flegrea per averci dato la possibilità di creare un qualcosa di bellissimo insieme a loro e ci auguriamo che sia anche duraturo. Vogliamo ringraziare anche gli attivisti del Lido Pola che, instancabili, una volta saputo dell’evento ci hanno da subito sostenuto e sono scesi “in campo” al nostro fianco. Infine, ma non per importanza, ci teniamo a ringraziare ogni singola persona che ieri, o di proposito o di passaggio (data la splendida giornata di sole), ha deciso di aiutarci ed essere parte integrante della bellezza che vogliamo salvaguardare. Solo per il bene del territorio”.

(Le foto della giornata tratte dalla pagina facebook PuteColi)

Tag

Articoli Correlati

Back to top button
error

Clicca sull'icona per seguirci su Facebook!

Close

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.