Comuni FlegreiCronacaPozzuoliPrimo Piano

Paura sul treno della Cumana a Pozzuoli, lanciato un sasso contro il parabrezza

Nuova aggressione ai danni del personale e dei mezzi di trasporto pubblico Eav: ieri, giovedì 1 febbraio, nei pressi della stazione Cappuccini della Cumana a Pozzuoli ignoti hanno colpito il treno in corsa lanciando un sasso che ha rotto il parabrezza. Per fortuna soltanto tanto spavento ma nessun ferito. 

A segnalare l’accaduto è Marco Sansone, sindacalista dell’Usb Campania, che fa sapere: “Per fortuna anche in questo caso, così come nelle occasioni dei giorni scorsi, l’attacco violento e gratuito ad opera di un mezzo di trasporto pubblico locale campano ha suscitato solo tanta paura ma nessun ferito”.

“Proprio un paio di giorni, attraverso un comunicato stampa, EAV – conclude Sansoneinformava l’opinione pubblica dei risultati positivi dovuti al monitoraggio continuo dell’andamento del fenomeno criminoso ed alla pianificazione degli interventi preventivi che avrebbero ridotto del 21% nel 2023, rispetto all’anno 2022, gli eventi in danno del patrimonio aziendale ed in danno dell’utenza, ma evidentemente non basta”.

Così aggiunge Lisa Coraggio, macchinista linee flegree Eav: “Purtroppo questi degradanti fenomeni sociali, nonché gli scarsi presidi del territorio, sommati alla costante impunità di chi commette simili atti, contribuiscono ad alimentare vandalizzazioni ed aggressioni che, speriamo mai, di questo passo, prima o poi, potrebbero coinvolgere qualcuno gravemente.

Intanto stasera e nei prossimi giorni il servizio alla clientela subirà un’ulteriore riduzione in attesa delle riparazioni del caso” – conclude Coraggio.

*Pozzuoli News 24 è anche su Whatsapp. E’ sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati.

Articoli Recenti

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.