Sport

L’Altamura fa suo il recupero contro la Puteolana

Parte con una sconfitta il nuovo corso della Puteolana di Adamo Guarino. Nel recupero della quinta giornata contro l’Altamura, gli uomini di mister Grimaldi vengono sconfitti per 3 a 1 al “Papa” di Cardito, vista l’indisponibilità del “Conte”. Di Croce il vantaggio dei murgiani al 23′, che subito dopo hanno l’occasione per raddoppiare, grazie ad un rigore assegnato dall’arbitro Barbiero. Il solito Croce si invola in dubbia posizione di fuorigioco verso Romano, che lo tocca dopo che lo stesso Croce aveva già calciato. Sul dischetto si presenta Guadalupi che viene però ipnotizzato da Romano. Da qui in poi nulla da segnalare, con la prima frazione di gioco che si conclude con il vantaggio degli ospiti. Nel secondo tempo, la Puteolana parte subito con diversi cambi. Proprio da uno di questi arriva il pareggio granata. Il neo entrato Armeno disegna un assist per Fibiano che a tu per tu con Donini, lo trafigge. Dopo il gol, la Puteolana cala vistosamente dal punto di vista fisico. Della situazione ne approfitta l’Altamura, che prima con Croce e poi con Guadalupi, chiude l’incontro.

PUTEOLANA (4-3-3) Romano, Tommasini, Riccio, Follera (1’st Sorrentino), Marseglia (35’st Chiacchio); Cavaliere (14’st Armeno), De Marco, Fibiano; Di Paola (14’st Piacente), Di Caterino (1’st Esposito), Celiento. A disp. Testa, Pisacane, Imbimbo. All. Teore Grimaldi

ALTAMURA (3-5-2) Donini, Lorenzo (35’st Fedel), Kanoute (36’st Scarimbolo), Lanzolla, Pantano (40’st Russo), Casiello; Langone (7’st Baradji), Biason, Guadalupi (35’st Lucchese); Croce, Tedesco. A disp. Bozzi, Errico, Ansani, Garofalo. All. Alessandro Monticciolo

ARBITRO: Barbiero (Campobasso). De Santis/Mainella

RETI: 23’pt Croce (A), 16’st Fibiano (P), 30’st Croce (A), 33’st Guadalupi (A)

AMMONITI: Guadalupi (A), Donini (A), Casiello (A), Pantano (A), De Marco (P) angoli: 2-6, recuperi: 0′ pt; 4′ st

Articoli Correlati

Back to top button
error

Clicca sull'icona per seguirci su Facebook!

Close

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.