AttualitàComuni FlegreiIn EvidenzaPozzuoli

La segnalazione – “Palo segnaletico pericolante da gennaio, ora è diventato un reperto archeologico!”

*Riceviamo e pubblichiamo

Ormai per quello che accade nella nostra stupenda città non c’è bisogno neppure più di meravigliarsi. All’incrocio tra via Anfiteatro e via Carmine c’era questo palo della segnaletica stradale che stava quasi per cadere a terra almeno dal mese di gennaio. Con il passare dei mesi e nonostante l’evidente situazione in cui si trovava il palo (nella foto allegata), nessuno ha mai pensato di intervenire per metterlo in sicurezza. Da diversi giorni a questa parte poi la sorpresa. Finalmente il palo pendente non c’è più. Un pericolo in meno per i pedoni e gli automobilisti, ho subito pensato. Ma basta fare un passo in là verso via Anfiteatro ed ecco il palo buttato così, all’interno del ninfeo che costeggia la strada. Questo è il modo di trattare i nostri beni archeologici, come una discarica? Chi l’ha messo lì? Il Comune di Pozzuoli è a conoscenza della situazione? Non poteva intervenire prima mettendo in sicurezza la zona e portando via il palo così come si dovrebbe fare in una città normale?

Lino

Tag

Articoli Correlati

Back to top button
error

Clicca sull'icona per seguirci su Facebook!

Close

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.