PozzuoliSport

Il Pick&Roll U15 di Valerio Spinelli è campione regionale

A coronamento di un durissimo anno di lavoro, quindici mesi per l’esattezza, il Pick&Roll U15 (2007/08) si laurea, nella splendida cornice di pubblico di Monte di Procida, campione Regionale. La Coppa alzata da capitan Nuzzo domenica sera è la ciliegina su una torta costruita su solide basi qualche mese fa, nata dalla voglia dei presidenti delle due società flegree, Salvatore Scotto di Minico e Rosario Gaudioso, di fornire ai giovani dei rispettivi vivai di appartenenza l’opportunità di misurarsi con sempre crescente competizione ed ambizione.

Una splendida cavalcata quella dei ragazzi di coach Andrea Bugno e Rosario Gaudioso durata
ventitrè partite (tutte vinte senza passi falsi), nelle quali la formazione flegrea ha dimostrato tutti i progressi tecnici, tattici e soprattutto caratteriali e mentali necessari ad un’impresa di questa portata. L’idea della fusione tra le due società puteolane, Pick&Roll9 e GAS Flegreo, nasce durante la pandemia e si concretizza nei primi allenamenti che si svolgono all’Airdome dell’ex Base Nato di Bagnoli nel mese di Aprile del 2021.

Unire due gruppi che si sono sempre contraddistinti, e sfidati, nei rispettivi campionati regionali è affare tutt’altro che semplice, soprattutto a margine di due anni di sosta forzati. Tuttavia, nonostante le prime delusioni di campo durante il campionato Elite U14, i ragazzi crescono e prendono sempre maggiore confidenza con le idee di coach Bugno, sempre pronto ad alzare l’asticella della crescita e spostare l’obiettivo su una pronta e rapida coesione del gruppo. Il nucleo del roster inizia a solidificarsi e, a cavallo tra il lavoro estivo ed i primi mesi della stagione 2021-22, prende definitivamente forma, presentandosi ai nastri di partenza del campionato appena conclusosi nelle migliori condizioni psico-fisiche.

Trascinati dalle scorribande del furetto di Arco Felice, Vincenzo Oliviero, i puteolani inanellano una serie di successi, tredici, nella prima fase stagionale, i quali consentono di prendere fiducia e consapevolezza delle proprie potenzialità. E’ nel derby di Monte di Procida del 23 marzo che tuttavia il gruppo effettua un ulteriore step di crescita e mentalità, battendo a domicilio i cugini montesi di pochi punti. Nonostante le numerose defezioni da Covid e qualche infortunio di troppo che coach Bugno è chiamato a fronteggiare, il primato e la crescita esponenziale vengono confermati nella seconda fase, dove Castellammare di Stabia, Marigliano e Partenope vengono ripetutamente asfaltate dai flegrei. Venti vittorie di fila e accesso alla fase ad eliminazione diretta.

La sfida di quarti di finale del 13 giugno contro Citta dei Ragazzi (Telese) è pura formalità, mentre lo sguardo viene rivolto alle Finali del weekend successivo, dove ad attendere i puteolani ci sono, di nuovo, i cugini di Monte di Procida. La semifinale di sabato sera è un crescendo di emozioni. Gli ospiti vanno avanti in principio, prima di essere ripresi nel secondo quarto e pagare successivamente dazio nella ripresa. Nel finale, concitatissimo, il pubblico fornisce la spinta emotiva ai giovani flegrei necessaria all’ultimo sforzo: parziale di 9-1 firmato da Valentino prima e Scalzo poi negli ultimi 4’ di gioco e finale conquistata.

All’atto conclusivo per Nuzzo e compagni c’è il Kouros Napoli, fortissima compagine capitanata dal presidente Antonio Petillo e da coach Roberto Daniele. Il gemellaggio tra le tifoserie fa da cornice ad una splendida finale, giocata su ritmi decisamente alti e con ottimi contenuti tecnici e tattici. Le squadre in campo si sfidano a viso aperto in un primo tempo equilibrato, ma le bordate apportate nella ripresa da Oliviero, Lubrano e soci consentono ai puteolani di approcciare gli ultimi minuti con un rassicurante
vantaggio (+14). La sirena finale mette in ghiaccio il campionato (71-67 il punteggio conclusivo) e sigilla la cavalcata dei ragazzi di coach Bugno, i quali esplodono di gioia sul parquet montese. I protagonisti della cavalcata alzano il trofeo al cielo, godendosi il meritato successo.

Questo il roster del Pick&Roll U15 per la stagione 2021-22: Vincenzo Capuano, Pasquale Cacace, Alessandro Carafa, Stefano Di Nunzio, Marco Innocente, Salvatore Lubrano, Daniele Lucignano, Carlo Maddaluno, Giuseppe Novissimo, Gennaro Nuzzo, Vincenzo Oliviero, Emanuele Scalso, Riccardo Scotto di Luzio, Samuel Scotto di Minico, Francesco Signore, Emanuele Silvestri e Andrea Valentino.

Tag

Articoli Correlati

Back to top button
Close

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.