AttualitàComuni FlegreiIn EvidenzaPozzuoli

POZZUOLI| Furgone resta incastrato nel passaggio a livello: tragedia sfiorata a Cappuccini

Weekend impegnativo per il personale dell’Eav che in tre giorni ha subito tre atti vandalici dalle conseguenze rilevanti sia dal punto di vista economico che di disservizi che danneggiano l’utenza.

Il primo, come comunica l’Eav in una nota, è avvenuto sabato 18 maggio sul passaggio a livello Cappuccini sulla linea cumana di Pozzuoli dove l’autista di un furgone ha tentato di superare il PL con le sbarre in chiusura con l’irrimediabile conseguenza del danneggiamento delle semibarriere e ritardi alla circolazione, senza contare che l’imprudenza e la superficialità dell’autista potevano tramutarsi in tragedia.

Il secondo è avvenuto domenica 19 maggio presso la stazione di EAV di Scampia dove ignoti hanno distrutto un display luminoso utilizzato dagli utenti per visualizzare la partenza dei treni della metropolitana Arcobaleno e linea 1.

Il terzo questa mattina. Il personale Eav ha rilevato la rottura dei vetri di più finestrini di un ETR circolante sulle linee flegree che ne ha comportato il ricovero in officina per la sostituzione degli stessi.

“Eav, al fine di contrastare gli atti vandalici, ha posto in campo ingenti investimenti sia in termini di installazione di telecamere che di risorse umane impiegante come guardie giurate. Ma contro la stupidità delle persone  ben poco si può fare”, fa sapere l’azienda di trasporto pubblico.

*Pozzuoli News 24 è anche su Whatsapp. E’ sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati. 

ADV ADV

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.