AttualitàComuni FlegreiIn EvidenzaMonte di Procida

Emergenza Coronavirus. Parte a Monte di Procida una raccolta fondi per i più bisognosi

Il Comune di Monte di Procida ha istituito un numero IBAN per raccogliere fondi per aiutare tutti i coloro che si ritrovano in grande difficoltà in questo delicato momento per via dell’emergenza Covid-19. Tutto quello che sarà raccolto sarà destinato all’acquisto di generi alimentari, farmaci e beni di prima necessità che saranno consegnati ai cittadini che si ritrovano in grave emergenza sociale ed economica per via del coronavirus.

Ecco tutti i dati per effettuare la donazione:

Beneficiario: Comune di Monte di Procida

IBAN: IT31 U051 4240 000C C123 6015 607

BIC/SWIFT: BCPTITNN

Causale: Emergenza COVID19

Lo stesso sindaco Peppe Pugliese dichiara: “La comunità di Monte di Procida è generosa, forte, laboriosa. L’ho sempre saputo, ma in questi giorni di grande difficoltà che stiamo vivendo ne ho avuto l’ennesima conferma. Ogni giorno ricevo tantissimi messaggi di cittadini che vorrebbero rendersi utili, fare di più.Adesso è possibile. Da oggi potrete diventare parte attiva di questa grande missione di solidarietà che, come sappiamo, si misura in piccoli gesti. Dimostriamo con i fatti che nei momenti è proprio dai momenti più difficili che emerge il meglio di Monte di Procida, il meglio dei montesi. Ai tanti che mi stanno chiedendo di poterci dare una mano, rispondo che è questo il modo giusto. Ogni euro raccolto sarà rendicontato con la massima trasparenza. Utilizzeremo i soldi provenienti dalle vostre donazioni per acquistare generi alimentari, farmaci e beni di prima necessità che saranno consegnati ai cittadini montesi che ne hanno più bisogno. Compreremo anche prodotti per garantire la tutela della salute delle fasce esposte e, quindi, più vulnerabili. Da oggi può nascere una comunità più solidale, più unita. Una comunità che scavalca i confini nazionali fino ad arrivare oltre oceano, dove ci sono tanti montesi che, sono certo, non dimenticano la loro terra, le loro origini, le loro famiglie. Facciamo vedere a tutti quanto è grande il cuore dei montesi. DONIAMO!”.

Articoli Correlati

Back to top button
error

Clicca sull'icona per seguirci su Facebook!

Close

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.