AttualitàBacoliComuni FlegreiIn EvidenzaMonte di Procida

Elezioni comunali a Bacoli e Monte di Procida: come e quando si vota, inizio dello spoglio

Per le elezioni amministrative che si terranno sabato 8 e domenica 9 giugno 2024 in 168 comuni della Campania tra cui Bacoli e Monte di Procida i seggi saranno aperti oggi dalle ore 15 alle 23 e domani dalle ore 7 alle 23, in concomitanza con le europee.

Possono votare per le elezioni comunali tutti i cittadini italiani iscritti nelle liste elettorali che abbiano compiuto il diciottesimo anno di età alla data del voto. 

Possono recarsi alle urne anche i cittadini di uno Stato membro dell’Ue residenti nel Comune in cui si tengono le elezioni, che abbiano presentato istanza al sindaco entro 40 giorni dal voto. Per i fuorisede, invece, il voto va espresso solo per le europee e non per le amministrative. 

Come si vota per i comuni con meno di 15mila abitanti

Nei Comuni con meno di 15mila abitanti vince chi che prende più voti al primo turno, a prescindere dalla percentuale. In presenza di un solo candidato costui viene eletto solo se almeno il 40% della popolazione ha votato e questo ha ottenuto almeno la metà dei voti validi. 

Dal 2024 i sindaci dei centri con meno di 15mila abitanti possono essere rieletti per un terzo mandato mentre quelli dei Comuni con meno di 5mila abitanti non hanno più limiti di mandati. 

Nei Comuni con meno di 15mila abitanti non è consentito il voto disgiunto: tutti i voti espressi per un candidato vanno alla lista a lui/lei collegata. Nei centri con popolazione inferiore ai 5mila abitanti si può esprimere una preferenza, in quelli fra 5mila e 15mila due preferenze con il rispetto dell’alternanza di genere.

Come si vota nei comuni con più di 15mila abitanti

Nel Comune dove ci sono più di 15mila abitanti c’è un primo turno che prevede anche il voto disgiunto, ovvero votare un candidato sindaco e una lista non collegata a lui – e viene eletto il candidato che ottiene il 50%+ 1 delle preferenze. 

In mancanza della maggioranza assoluta è previsto il ballottaggio dopo due settimane fra i due aspiranti sindaci che hanno preso più voti. Nei Comuni con più di 15mila abitanti ci sono tre opzioni diverse su come compilare la scheda elettorale. 

Si può tracciare un segno sul simbolo di una lista: così la preferenza andrà sia alla lista che al candidato sindaco collegato. Si può anche mettere un segno sul nome del candidato sindaco, votando in questo caso solo per lui/lei. 

Infine è possibile il voto disgiunto, ovvero votare per un candidato sindaco e per una lista a lui non collegata. Accanto al simbolo della lista si possono indicare anche una o due preferenze, nel caso siano due devono riguardare candidati di sesso diverso altrimenti la seconda viene annullata.

Lo spoglio per le elezioni comunali partirà lunedì 10 giugno 2024 dalle ore 14.

*Pozzuoli News 24 è anche su Whatsapp. E’ sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati. 

ADV ADV

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.