BacoliComuni FlegreiIn EvidenzaPolitica

ELEZIONI BACOLI| Ermanno Schiano: “Immagino una città democratica”

Alle elezioni comunali di Bacoli che si terranno l’8 e il 9 giugno a sfidare l’attuale sindaco Josi Della Ragione, sarà Ermanno Schiano supportato da nove liste. Ai microfoni di Pozzuolinews24, il candidato Ermanno Schiano ha risposto in merito ad alcuni punti programmatici.

Quali sono le liste a suo sostegno?

Sono candidato con la coalizione “Ermanno Schiano il candidato che unisce” e fanno parte sei liste: il Pappice, Insieme Bacoli, Fratelli d’Italia, Forza Italia, Italia Viva e Prima Bacoli“.

Tema attuale è il bradisismo. Come la sua amministrazione vorrà affrontare il fenomeno?

Una cosa fondamentale è la sinergia istituzionale con tutti gli enti, dunque con il Comune di Pozzuoli che rappresenta la centralità della problematica e poi con la Regione Campania, la Protezione Civile e quindi lo Stato. Il Comune deve attivare la comunicazione con il cittadino, modificare il piano per l’evacuazione e mettere il cittadino al sicuro anche da un punto di vista morale“.

Quali sono le iniziative da attuare nei primi 100 giorni? 

In questa campagna elettorale abbiamo affrontato spesso il problema dei primi 100 giorni. La prima cosa da fare sarà una delibera per l’annullamento in autotutela del PUC che è senza un parere positivo della sovraintendenza di Città Metropolitana. Ci sarà una riprogrammazione di questo attraverso una coopianificazione non prevedendo sicuramente i 350 appartamenti e cercando di mitigare al massimo il problema di quelle zone che prevedono gli abbattimenti”.

Lavoro, Turismo, Mobilità. Cosa prevede il suo programma su questi argomenti? 

Sulla mobilità noi ci ritroveremo l’estate addosso e non abbiamo la bacchetta magica che possa risolvere il problema del traffico. La nostra è una città con un litorale e la movida per questo è giusto mitigare il problema del traffico. Per questo primo anno dovremmo fare dei percorsi condivisi con il comando della Polizia Municipale e con gli altri enti presenti sul territorio, parlo dei Carabinieri, la Guardia di Finanza e la Capitaneria di Porto. In questo modo con qualche accorgimento riusciremo a veicolare il traffico. L’obbiettivo, però, è quello di mettere in rete tutto il sistema di parcheggi a Miseno e Miliscola. Abbiamo rivisto inoltre tutte le ZTL condividendole con i cittadini e le attività commerciali“.

Da qui a 5 anni, come immagina Bacoli?

Immagino una Bacoli più democratica. Una Bacoli caratterizzata dalla partecipazione del cittadino e una Bacoli dove non ci sia un solo uomo al comando ma da una squadra che lavora per il bene della città“.

Qual è il suo appello per gli elettori?

I cittadini hanno due candidati sindaci e due opportunità: da un lato un candidato che sta da otto anni e afferma che io rappresento il “vecchio” ma lui è solo nel senso che non ha partecipazione o il contributo di altri. Dall’altro lato c’è un candidato che antepone il noi dall’io e aprirà le porte del Comune ai cittadini e alle attività commerciali“.

*Pozzuoli News 24 è anche su Whatsapp. E’ sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati. 

ADV ADV

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.