Area MetropolitanaAttualitàCronaca

Ai domiciliari sale al sesto piano per rubare una ringhiera in ferro: arrestato 55enne

Siamo a Giugliano in Campania e la gazzella della sezione radiomobile della locale compagnia percorre le strade della città a nord di Napoli. La zona è quelle delle abitazioni popolari e quando i carabinieri sono a via Bosco a Casacelle vedono un uomo che ha tutta l’aria di essere un topo d’appartamento ma qualcosa sembra più particolare del “solito”.

Quell’uomo si trova su un balcone di un appartamento al sesto piano e i carabinieri sanno che quell’appartamento è disabitato. Il tizio non vede i carabinieri, impegnato com’è tra le scintille e il rumore a tagliare con una smerigliatrice la ringhiera in ferro

I militari lo riconoscono. Si tratta di un 55enne sottoposto agli arresti domiciliari. L’uomo ha scontando la misura nel suo appartamento e l’abitazione in questione è proprio lì…qualche piano più sotto. 

Si, perché il 55enne – ai domiciliari in un secondo piano – aveva pensato bene di armarsi di smerigliatrice e di salire fino al sesto piano disabitato. “Nessuno si sarebbe lamentato del furto delle ringhiere e quindi del ferro”.

I carabinieri raggiungono il 55enne e una volta forzata la porta dell’abitazione lo arrestano. L’uomo è in attesa di giudizio per evasione e tentato furto, la smerigliatrice è stata sequestrata mentre per l’appartamento al sesto piano son dovuti intervenire i vigili del fuoco per la messa in sicurezza.

*Pozzuoli News 24 è anche su Whatsapp. E’ sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati. 

ADV ADV ADV

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.