Comuni FlegreiCronacaPozzuoliPrimo Piano

Dispositivi elettronici per superare il test di guida, denunciata un’autoscuola di Pozzuoli

Marchingegni elettronici per aiutare i candidati a superare l’esame della patente. Questo era il metodo messo in piedi da un’autoscuola di Pozzuoli, identificata dalle forze dell’ordine, dopo la segnalazione di un esaminatore della motorizzazione di Via Argine. L’esaminatore aveva sorpreso un 59enne di Cuneo in possesso di strumentazioni elettroniche atte ad aiutarlo nel superare il test.

Denunciato il tutto ai Commissariati di Ponticelli e San Giovanni-Barra, le forze dell’ordine hanno verificato e sorpreso il 59enne in possesso di un trasmettitore vocale e di un telefono cellulare a cui era stato apposto un bottone per occultare la fotocamera, inoltre, hanno accertato che il candidato si era iscritto ad un’autoscuola di Pozzuoli ed era stato indirizzato dal gestore a recarsi presso un consorzio di autoscuole di via Argine per rifornirsi dei dispositivi che lo avrebbero aiutato a superare la prova d’esame.

Da qui in poi è proseguita l’indagine e sono scattare le denunce. Le forze dell’ordine hanno rinvenuto numerose apparecchiature informatiche, telefoni cellulari, micro auricolari, mini modem, schede telefoniche, tablet, radio ricetrasmittenti, antenne amplificate e abiti modificati in modo da occultare le apparecchiature.

Tag

Articoli Recenti

Back to top button
Close

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.