AttualitàComuni FlegreiPozzuoliPrimo Piano

Disagi Ctp, la proposta di un’associazione all’Eav: “Facciamo transitare il Monteruscello-Piazzale Tecchio per via Domiziana”

Trasformare un problema in un’opportunità. Questo è l’intento dell’associazione “La Primavera Pozzuoli”, che in merito ai continui problemi della Ctp, l’azienda che si occupa del trasporto su gomma a Pozzuoli, si è rivolta all’Eav, la holding del trasporto pubblico regionale, chiedendo al presidente Umberto de Gregorio di intervenire in merito alla possibilità di incrementare i collegamenti da Monterusciello verso il centro di Pozzuoli. La proposta indirizzata al numero uno di Eav, consiste nel modificare il tragitto percorso attualmente dalla linea Monteruscello-Piazzale Tecchio, il cui transito attraverso la SS7 quarter e la tangenziale di Napoli, potrebbe essere sostituito dal passaggio attraverso la via Domiziana, andando così incontro alle esigenze di mobilità di tantissimi cittadini, residenti, in particolar modo, tra Monterusciello e Toiano.

Sono ormai noti i continui disagi arrecati alla popolazione puteolana, dalla Ctp, azienda di trasporto pubblico della Città Metropolitana di Napoli, che si occupa del servizio urbano su gomma nella città di Pozzuoli. Disagi che ricadono in particolar modo su quei cittadini, più di 40.000, che vivono tra i quartieri di Monterusciello e Toiano, e che si sono acuiti negli ultimi anni a causa dei problemi dell’azienda che porta spesso, e per periodi lunghi, i dipendenti a scioperare per i loro diritti, non garantendo quindi il servizio pubblico di trasporto dovuto – scrivono i due coordinatori dell’associazione Gennaro Volpe e Pasquale Di Fraia. Per questo motivo chiediamo all’EAV, nella figura del presidente Umberto De Gregorio da sempre attento alle esigenze dei territori nei quali opera l’azienda, di poter rivisitare il percorso della linea Monteruscello-Piazzale Tecchio, permettendo il passaggio da Monterusciello verso Fuorigrotta attraverso quella che era la via Domiziana (attuali via Monterusciello-via Monte Nuovo Licola Patria-via Campi Flegrei-via Solfatara-via San Gennaro Agnano). Così facendo si garantirebbe ad una gran parte della popolazione residente tra Monterusciello e Toiano, ma non solo, di poter accedere, attraverso un servizio puntuale ed efficace, all’ospedale “Santa Maria delle Grazie” in località La Schiana, raggiungere uffici pubblici, postali e bancari situati tra Arco Felice e la zona alta di Pozzuoli, e non per ultimo, collegare i quartieri più a nord della città con la stazione Fs di Pozzuoli, capolinea della linea 2 della metropolitana regionale. Un’ottima soluzione, quest’ultima, di interscambio ferro-gomma verso Napoli e la stazione centrale“.

Tag

Articoli Correlati

Back to top button
error

Clicca sull'icona per seguirci su Facebook!

Close

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.