AttualitàBacoliComuni FlegreiMonte di ProcidaPozzuoliPrimo PianoQuarto

De Luca blocca l’asporto ma dà il via libera alle consegne senza limiti di orario

Una nuova ordinanza (clicca qui per leggere il testo completo) è stata firmata in serata dal governatore della Campania Vincenzo De Luca. Le nuove disposizioni avranno decorrenza da lunedì 4 fino a domenica 10 maggio.

Tra i punti salienti del nuovo testo rientrano l’obbligo di quarantena per chi arriva da fuori regione con relativa comunicazione all’Asl di appartenenza, il divieto di svolgere attività di corsa, footing o jogging nelle aree pubbliche ed aperte al pubblico con la sola eccezione per l’attività motoria individuale con l’uso di mascherina nei pressi della propria abitazione. A queste si aggiunge la possibilità, per le attività di ristorazione, di effettuare consegne a domicilio senza limiti di orari e senza limitazioni di consegna al di fuori del territorio comunale.

Resta vietata a differenza di quanto previsto nell’ultimo Dpcm la vendita con asporto, nelle more della definizione, anche con l’Unità di crisi regionale, delle misure organizzative volte ad evitare assembramenti e conseguenziale aumento del rischio epidemiologico.

Inoltre il mancato rispetto delle misure di contenimento e prevenzione del rischio di contagio comporta – si legge nell’ordinanza – l’applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria (pagamento di una somma da euro 400 a euro 3.000) nonchè, per i casi ivi previsti, di quella accessoria (chiusura dell’esercizio o dell’attivita’ da 5 a 30 giorni).

(Foto di copertina tratta dalla pagina facebook di Vincenzo De Luca)

Articoli Correlati

Back to top button
error

Clicca sull'icona per seguirci su Facebook!

Close

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.