AttualitàBacoliComuni FlegreiIn EvidenzaPozzuoli

Bradisismo, al via i controlli ai costoni costieri del litorale di Bacoli

Alle prime luci dell’alba della giornata odierna, il personale militare del Circondario Marittimo di Pozzuoli – coordinato dal Dipartimento della Protezione Civile, dalla Prefettura di Napoli e dalla Direzione Marittima della Campania – con l’ausilio del Nemo 11-18, elicottero della base Saguarcost di Catania, e della dipendente Motovedetta CP 711 dislocata presso il porto di Baia, ha effettuato un’attività di verifica visiva via area e via mare, tesa a constatare l’integrità dei costoni rocciosi insistenti lungo il litorale di Bacoli, a seguito dei recenti eventi legati al fenomeno del bradisismo.

Tale operazione, a testimonianza della sempre più solida sinergia istituzionale tra le forze operanti sul territorio dei Campi Flegrei, è risultata necessaria per l’acquisizione di informazioni utili per la sicurezza della navigazione e della balneazione in un tratto di mare anche soggetto al transito dei traghetti passeggeri che, da Pozzuoli, si imbarcano per raggiungere le isole di Procida e Ischia, e viceversa.

In tal senso, continuerà senza sosta l’impegno della Guardia Costiera a tutela dell’intera comunità dei Campi Flegrei.

*Pozzuoli News 24 è anche su Whatsapp. E’ sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati.

ADV ADV

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.