AttualitàComuni FlegreiPozzuoli

Bradisismo, comitato Pozzuoli Sicura: “Passi in avanti, ma resta tanto da fare. Nuovo appuntamento il 2 giugno”

Nonostante il periodo di calma apparente per quanto riguarda i terremoti a Pozzuoli (che continuano, ma con minore intensità), l’allerta resta alta, e continua il confronto fra l’amministrazione e i cittadini. Il comitato “Pozzuoli Sicura” esprime soddisfazione per il fatto che l’amministrazione comunale di Pozzuoli, cogliendo il profondo dissenso di opposizioni e associazioni, ha trasformato in Consiglio Comunale sul bradisismo quello precedentemente convocato per il PUC.

Pur considerando un passo avanti sia il fatto che l’odg conclusivo del Consiglio Comunale accolga in larga misura gli obiettivi proposti e riproposti dal comitato “Pozzuoli Sicura”, sia il fatto che l’odg sia stato votato all’unanimità, restano però ancora alcuni nodi da sciogliere. “Mancano ancora risposte concrete ed operative – scrive il comitato in una nota – e continua a mancare una informazione chiara e puntuale sull’andamento del fenomeno, continua ad incombere la possibilità di ulteriori ed intensi interventi sismici, di fronte ai quali non c’è ancora un’adeguata struttura di accoglienza, mentre il Governo continua a parlare di impegni da finanziare, cioè al di là da venire. In considerazione di questo e della nuova unitaria posizione del Consiglio Comunale, occorre mantenere ed elevare il livello di mobilitazione della città, affinché i suoi rappresentanti possano porre con rinnovata forza la necessità di risposte concrete ed immediate ai problemi che vivono Pozzuoli ed i puteolani“.

Per valutare la nuova situazione, verificare l’attuazione degli impegni presi e per definire iniziative di vigilanza e mobilitazione, il comitato “Pozzuoli Sicura”, invita i cittadini il 2 giugno 2024, alle ore 10.30, in occasione della Festa della Repubblica, quale prima domenica del mese con ingresso gratuito all’Anfiteatro Flavio. Con l’auspicio che in settimana, come da precedente comunicazione, saranno conclusi i controlli tecnici e sarà aperto al pubblico.

*Pozzuoli News 24 è anche su Whatsapp. E’ sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati. 

ADV ADV

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.