AttualitàBacoliComuni FlegreiIn EvidenzaMonte di ProcidaPozzuoli

Bradisismo, in lieve aumento la velocità di sollevamento del suolo

L’Osservatorio Vesuviano ha pubblicato ieri, 23 gennaio 2024, il bollettino settimanale di monitoraggio dei Campi Flegrei. Secondo il report dal 15 a 21 gennaio si sono verificate 24 scosse di bassissimo magnitudo e la più forte, con epicentro a Pozzuoli, è stata quella del 21 gennaio alle ore 9:35 di magnitudo di 2.6.

Ad oggi la scossa più forte nei Campi Flegrei resta quella del 27 ottobre 2023 delle ore 3 e 35 con magnitudo di 4.2 non solo a partire dalla ripresa di questa fase bradisismica nel 2005, ma da quando sono rilevate le magnitudo dei terremoti.

“Dalla metà di dicembre 2023 non si sono registrate significative deformazioni del suolo mentre a partire dagli inizi del 2024 il valore medio della velocità di sollevamento è di circa 10+/3mm/mese alla stazione GNSS Rione Terra”, si legge nel bollettino. Dunque la velocità è aumentata ma di poco.

Non c’è stato, inoltre, un cambiamento dei flussi di anidride carbonica rispetto alle settimane precedenti. Il valore medio della temperatura rilevato è di 95° C, pari a quello registrato nella settimana scorsa.

*Pozzuoli News 24 è anche su Whatsapp. E’ sufficiente cliccare qui per iscriversi al canale ed essere sempre aggiornati. 

ADV ADV ADV

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio
Chiudi

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.