Sport

Scalzone spreca, Romano è super ma la risolve Romeo: la Puteolana sbanca Bitonto

Arriva in terra pugliese, nella difficile trasferta di Bitonto, la prima vittoria della Puteolana sotto la presidenza di Adamo Guarino. A mettere il timbro sulla partita, che consente ai granata di conquistare tre punti importantissimi in chiave salvezza, è il giovane attaccante classe 2001 Romeo, alla sua terza rete in stagione.

Una partita ben giocata dalla Puteolana di mister Ciaramella, che inizia a costruire le sue azioni più pericolose dopo i primi quindici minuti di gioco. Prima Fibiano e poi Scalzone, provano ad impensierire senza successo l’estremo difensore di casa Figliola. L’occasione più ghiotta è però sui piedi di Festa, che su un lancio millimetrico di Catinali, impegna non senza problemi il numero uno neroverde. Sulla respinta si avventa Fibiano che viene messo a terra da Passaro. Sul dischetto si presenta Scalzone che però si lascia ipnotizzare da Figliola, non riuscendo a ribattere a rete sulla corta respinta. Situazione che rianima il Bitonto che si affaccia dalle parti di Romano con Caruso e Taurino.

Ad inizio ripresa è sempre il Bitonto con Biason a sfiorare la rete ma Romano di piede compie una super parata. Ed è lo stesso Romano a superarsi in altre due occasioni. Prima su un colpo di testa di Lattanzio e successivamente su una sforbiciata di Palazzo. Ma a passare in vantaggio è la Puteolana. Su un azione di calcio d’angolo, Riccio crossa dalla destra, sulla palla si avventa il neo entrato Romeo che fulmina Figliola. Dopo la rete, la Puteolana gestisce senza problemi il vantaggio, con un ultimo brivido al 93′, quando Colella ha la palla per il pareggio ma la spreca.

Tag

Articoli Correlati

Back to top button
error

Clicca sull'icona per seguirci su Facebook!

Close

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.