AttualitàComuni FlegreiPozzuoliPrimo Piano

Assunzione a tempo indeterminato di 194 lsu: presentata l’istanza da parte del Comune di Pozzuoli

Abbiamo manifestato il nostro interesse a procedere all’assunzione incentivata a tempo indeterminato dei lavoratori socialmente utili che da circa trent’anni aspettano di vedersi riconosciuto il loro diritto alla stabilizzazione. Ci siamo arrivati dopo un confronto serrato e costruttivo con i rappresentanti sindacali e i lavoratori e con l’impegno dell’assessore al Bilancio Paolo Ismeno e della maggioranza che sostiene l’amministrazione, che ringrazio per l’attività svolta in questi mesi“.
Lo ha dichiarato il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia al termine di un incontro svolto oggi in videoconferenza con i rappresentanti provinciali di Cgil, Cisl e Uil e una delegazioni di Lsu, nel corso del quale è stato reso noto il contenuto dell’istanza presentata al Dipartimento della Funzione Pubblica e al Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali.

Con quest’atto, l’amministrazione ha chiesto di accedere alla ripartizione del contributo statale per l’assunzione di 194 lavoratori in deroga al fabbisogno del personale e ai vincoli assunzionali e di bilancio, come dettato dalla legge finanziaria 2020. La stabilizzazione sarà subordinata a condizione che i relativi costi saranno esclusi dalla nozione di “spesa del personale”, così come definito dal Dpcm del 17 marzo 2020, e non rileveranno ai fini del calcolo del parametro di deficitarietà strutturale P1 (Incidenza spese rigide), e che il contributo di 9.296,22 sarà riconosciuto per ciascun esercizio finanziario sino alla cessazione del rapporto di lavoro.

Articoli Correlati

Back to top button
error

Clicca sull'icona per seguirci su Facebook!

Close

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.