AttualitàComuni FlegreiIn EvidenzaPozzuoli

Alimentazione sana ed equilibrata: se ne parla domani all’istituto Petronio di Monterusciello

“La salute nel piatto” è il tema della nuova iniziativa proposta dall’Istituto alberghiero “Petronio” di Pozzuoli. Il convegno si terrà mercoledì 15 dicembre (ore 10) nella Sala Congressi dell’Istituto in via Serao n. 13 a Monterusciello, Pozzuoli. L’evento è organizzato da docenti e alunni per dare risalto ad alcuni degli argomenti del percorso scolastico e per essere occasione di conoscenza delle principali regole in tema di alimentazione. Ad intervenire, insieme ai docenti, ci saranno gli studenti che presenteranno i loro lavori.

In un istituto come il nostro il tema più ricorrente è l’alimentazione – spiega il dirigente scolastico, professor Filippo Monaco – insieme ai docenti abbiamo constatato che bisogna diffondere sempre di più stili di vita sani e equilibrati. I nostri giovani e, purtroppo molte famiglie, hanno una dieta che mette a rischio la salute. Molte volte ci rendiamo conto che il problema principale è l’informazione. Ecco perché insieme ai docenti del dipartimento di Scienze e Cultura dell’Alimentazione abbiamo proposto questo evento. Abbiamo la fortuna di vivere in Campania, la patria della Dieta Mediterranea: a volte basta veramente un po’ di attenzione e il ritorno alla tradizione per vivere meglio”.

Dopo i saluti del dirigente scolastico Filippo Monaco, interverranno professoressa Barbara Lizza sul tema “L’alimentazione equilibrata”, la dietologa e nutrizionista dottoressa Vania D’Alterio su “Le distorsioni del comportamento alimentare” e il professore Ettore Griffo che parlerà di “Diabesità: una pandemia silenziosa”. Gli studenti proporranno delle brevi riflessioni sugli argomenti studiati in classe. Modera il professore Massimo Quirino.

L’iniziativa è aperta al pubblico. Per partecipare è necessario rispettare le normative anti-covid (green pass). È possibile seguire l’evento sulla pagina Facebook “Ipseoa Petronio”.

Tag

Articoli Correlati

Back to top button
error

Clicca sull'icona per seguirci su Facebook!

Close

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.