AttualitàComuni FlegreiPozzuoliPrimo Piano

Abbattimento di “Villa Maria”, il sindaco Figliolia: “Con la nuova stazione, libereremo il centro storico” – LE FOTO

Sono partiti questa mattina i lavori di demolizione di Villa Maria in via Fasano a Pozzuoli. Un atto indispensabile per costruire il nuovo fabbricato viaggiatori della Cumana per la fermata Pozzuoli. Lavori necessari per realizzare la nuova stazione e completare il raddoppio della linea dal Dazio a Cantieri.

Si tratta di un passaggio importante per liberare il centro della nostra città dall’attraversamento ferroviario e dai passaggi a livello, recuperando così spazio ad uso della comunità – ha detto il sindaco Vincenzo Figliolia -. I binari che oggi attraversano Pozzuoli scompariranno e in quegli spazi sarà possibile creare servizi come parcheggi e aree verdi. Inoltre la nuova stazione sarà importante considerando la vicinanza alla nuova darsena traghetti. Un tassello che va ad aggiungersi per completare il disegno della città del futuro“. 

Quando si abbatte qualcosa viene della malinconia per il tempo passato, per dei ricordi che ci avvicinano anche a dei semplici palazzi – ha aggiunto il primo cittadino -. Bisogna guardare però al futuro, a ciò che ne verrà. Un disegno ambizioso e che disegnerà un nuovo tratto, all’avanguardia e moderno, proiettandoci verso una mobilità migliore per collegare la nostra città all’estremità dei Campi Flegrei e al cuore di Napoli. Sono piccoli, ma fondamentali, segnali di progresso. Per troppo tempo soltanto annunciati ma che oggi diventano concretezza grazie all’intesa di una filiera istituzionale come quella tra il nostro Comune, la nostra Amministrazione e la Regione Campania“.

Tag

Articoli Correlati

Back to top button
error

Clicca sull'icona per seguirci su Facebook!

Close

Adblock Rilevato

Il sito si sostiene attraverso le pubblicità. Per favore, considera di disattivare l'Adblock per consentirci di continuare a fornire contenuti gratuitamente.